logo hymach
  • hymach italia
  • hymach english
  • hymach spagnolo
  • hymach tedesco
  • hymach francese

Decespugliatrice radiocomandata HerbHy 30


Decespugliatrice radiocomandata HerbHy 30

 

 HerbHy30

Ultima nata della serie HerbHy la versione compatta del portattrezzi radiocomandato. La nuova versione offre dimensioni più contenute, mantenendo inalterate le caratteristiche vincenti dei fratelli maggiori come dalle richieste che arrivano dal mercato che si riassumono in compattezza senza rinunciare all’efficienza. Corentemente con il prodotto principe di Hymach, il tagliaerba, HerbHy 30 è stato lanciato con la testata trinciatrice e la macchina nell’insieme si è dimostrata da subito e in tutti i test effettuati una decespugliatrice radiocomandata di alto livello, in grado di affrontare situazioni particolarmente impegnative.

 

HerbHy 30 è più piccolo ma non alleggerito delle peculiarità che contraddistinguono il fratello maggiore Herbhy 40. Ventola reversibile, tensionamento idraulico automatico dei cingoli, alto grip dei cingoli in gomma, martinetti di sollevamento della testata utensile regolati dalla pressione dell’olio e non da molle sono inalterati e rimangono punti di forza cHerbhy30_1511_r (21)onsolidati.
L’impianto particolarmente potente e la testata trinciatrice caratteristica Hymach sono garanzia di affidabilità, anche in pendenze di 55°, durante tutta la giornata di lavoro e durabilità nel tempo.
L’impianto idraulico vede motori a pistoni radiali a circuito chiuso per l’avanzamento, sistema di bloccaggio cingolo sui motori, un motore a pistoni a circuito chiuso sulla testata utensile, pompe a pistoni a cilindrata variabile a circuito chiuso, pompa ad ingranaggi per servizi, distributore elettroidraulico per servizi, distributore elettroidraulico per funzione testata utensile, scambiatore di calore con ventola reversibile e serbatoio olio idraulico con una capacità di 25 litri.

Mantiene la caratteristica cofanatura a testuggine che protegge tutte le parti sensibili e impedisce l’accumulo di ramaglie e detriti di lavorazione, che spesso, per le macchine che lavorano in queste condizioni, sono causa di rotture accidentali e di surriscaldamento del mezzo, e il roll bar integrato, tutt’uno con la struttura rendendola così particolarmente resistente, con i fari a led ad alta visibilità per il lavoro anche notturno e il girofaro di serie.

Nonostante non disponga di aHerbhy30_1511_r (20)Herbhy30_1511_r (27)llargamento idraulico dei cingoli, in caso di necessità è comunque possibile allargare il carro manualmente, quindi con una semplice operazione si può aumentare ulteriormente la stabilità del mezzo per i lavori che lo dovessero richiedere. Il tutto in soli 950 kg in ordine di lavoro. Il carro cingolato a 8 rulli vede una carreggiata del carro di 1.320 mm, allargabile manualmente fino a 1.620 mm ed i cingoli sono disponibili in diverse versioni per le differenti situazioni di lavoro. Un sistema di aggancio a 4 punti è integrato per il sollevamento della macchina.

La console di comando, dotata di check panel, consente all’operatore di comandare da terra la macchina per eseguire in sicurezza anche i lavori più difficoltosi e, con il sistemHerbhy30_1511_r (14)a di visione a distanza (opzionale), il controllo dell’area in manutenzione è totale. La velocità avanti indietro è di 0 – 7 km/h con un potenziometro di controllo velocità di avanzamento variabile da 0 a 100% in continuo; un potenziometro permette inoltre la correzione della direzione avanzamento (offset) durante il lavoro in pendenza, sul display è presente il controllo della velocità dei cingoli. E’ possibile anche il collegamento del radiocomando tramite filo nel caso di emergenza e un allarme sonoro e visivo è previstoper superamento pendenza, surriscaldamento impianto, surriscaldamento motore diesel, pressione olio motore, superamento raggio comunicazione radiocomando, inversione comandi guida.

Nelle ultime dimostrazioni cui ha partecipato, Herbhy 30 nella versione di decespugliatrice radiocomandata, ha dato grandi soddisfazioni sia per produttività sia per manovrabilità ed ha avuto un ottimo riscontro da chi lo ha provato e da chi già lo usa regolarmente. Ancora una volta Hymach si applica con immutato entusiasmo nella ricerca per soddisfare quel mercato professionale che ancora crede nei prodotti di qualità ed alla serietà del fabbricante.

Guarda anche Anche Herbhy al Campionato Europeo MTB