Testata trinciatrice TNR 200

Testata trinciatrice maxi a rotore con nastro di raccolta del materiale falciato.

Realizzata espressamente per le situazioni di sfalcio erba che richiedono che il falciato non ricada in acqua in modo da limitare il prolificare di alghe nei corsi d’acqua.

L’erba tagliata infatti, come tutti i composti organici, a contatto con l’acqua tende rapidamente a marcire creando il fenomeno di eutrofizzazione caratterizzato dalla produzione eccessiva di azoto che contribuisce ad alimentare la prolificazione incontrollata di alghe e piante acquatiche e nel contempo crea problemi alla fauna ittica e alla qualità dell’acqua.

La testata, realizzata un bocca di taglio utile di 2050 mm, per limitare il numero di passaggi nelle sponde dei corsi d’acqua, si propone appunto di arginare questo fenomeno con un sistema di convogliamento dell’erba falciata in modo che venga disposta lontano all’acqua anche per essere eventualmente raccolta in un secondo momento.

Il sistema è costituito da uno speciale nastro trasportatore che gira ad una velocità ideale per recuperare la vegetazione tagliata e convogliarla verso l’alto.

Allo stesso tempo il falciato viene disposto per facilitare la raccolta qualora s’intenda rimuoverlo dall’argine anche nei casi dove sia previsto il recupero quale biomassa da utilizzare per la produzione di biogas.

Galleria Testata trinciatrice TNR 200

Video Testata trinciatrice TNR 200